Jun 26
Benefici previsti PDF E-mail

Le principali problematiche di tipo ambientale che vengono esaminate dal presente programma, le emissioni in atmosfera, nel terreno e nelle falde acquifere, sono collegate alle seguenti attività:

  • Uso dei fitofarmaci
  • Uso dei fertilizzanti
  • Trasporti
  • Processi di produzione dell’olio d’oliva

Il programma si propone di informare tutti i soggetti interessati (ed in particolare i consumatori) sulle ricadute negative delle attuali pratiche convenzionali di produzione attraverso l’approccio al ciclo di vita del prodotto, nonchè sui vantaggi per l’ambiente e per la salute pubblica derivanti dal consumo eco-sostenibile.

Si ritiene che almeno l’80% degli imprenditori agricoli a Creta e nell’Elide verrà informato tramite il programma e parteciperà alle relative attività di informazione (tramite materiale stampato o visitando il sito INFOIL per seguire seminari di specializzazione o per informarsi sugli eventi in programma). Inoltre, si calcola che il 50% degli imprenditori agricoli che parteciperà a queste attività metterà poi in pratica almeno una delle misure proposte dal programma in tema di eco-sostenibilità, limitando di conseguenza uno o più effetti negativi sull’ambiente.

Per quanto riguarda i prodotti biologici, l’oggetto principale del programma è l’olio d’oliva. Il programma si propone di promuovere anche altri prodotti biologici del settore agroalimentare con caratteristiche simili. Si prevede, infatti, un aumento dell’interesse dei consumatori non solo per l’olio d’oliva, ma anche per gli altri prodotti. Inoltre un numero importante di imprenditori agricoli attivi in olivicoltura si occupa anche della produzione di altri prodotti agricoli e conseguentemente ci si attende che esprimano interesse per la produzione eco-sostenibile non solo dell’olio d’oliva, ma anche di altri prodotti. Nell’ambito del programma verranno promossi tutti i prodotti biologici provenienti dall’olivo (olive, olio d’oliva, paté di olive, ecc.), ma anche altre eccellenze agroalimentari come il vino, la frutta (in particolare gli agrumi), le verdure e altri prodotti di origine animale. In tal modo, i messaggi che il programma ha lo scopo di divulgare raggiungeranno una platea maggiore di consumatori e di addetti ai lavori.

I prodotti biologici locali verranno promossi col supporto di congruo materiale informativo, ad esempio volantini distribuiti ai turisti dai centri di informazione e con azioni coordinate per la promozione dell’agriturismo a Creta.

La coltivazione biologica e integrata costituisce una delle attività imprenditoriali agricole più promettenti a causa dell’interesse sempre maggiore di produttori e consumatori per la commercializzazione ed il consumo di prodotti orto-frutticoli sicuri nel rispetto dell’ambiente. Il team scientifico del programma ha partecipato ad innumerevoli studi di rilievo aventi come oggetto i vantaggi dei prodotti biologici.

Metodi di promozione dei prodotti biologici attraverso il programma:

  • Presentazione nell’ambito di mostre e manifestazioni
  • Distribuzione di volantini
  • Sviluppo del sito del programma con congruo materiale informativo

I prodotti biologici, inoltre, verranno collegati allo slogan «qualità, natura, salute, protezione dell’ambiente».

I benefici attesi a seguito delle attività del programma comprendono quanto segue:

  1. Creazione di un centro di informazione che rimarrà aperto anche dopo la conclusione del programma
  2. Organizzazione a Creta di convegni per la divulgazione del materiale presso il pubblico e seminari di formazione a distanza per gli imprenditori agricoli
  3. Sviluppo del portale web
  4. Creazione di una biblioteca elettronica con studi scientifici sulle pratiche eco-sostenibili di produzione, risultati provenienti da programmi precedenti e materiale proveniente da tutte le attività di informazione espletate: l’utente potrà scaricare velocemente e con facilità tutti gli archivi nel proprio computer
  5. Creazione di una base dati elettronica con tutti gli imprenditori agricoli e i consumatori iscritti e divisi in categorie secondo i relativi criteri
  6. Pubblicazione di un libro bianco con i risultati delle attività di informazione, dei seminari, del materiale proveniente da studi scientifici e dei dati afferenti ai programmi precedenti.
  7. Sviluppo di un e-forum aperto al pubblico interessato ai temi del programma con diritto di accesso al sistema tramite semplice iscrizione: sarà uno strumento utile allo scambio di informazioni a livello nazionale e costituirà un ponte di comunicazione con l’Europa e l’estero
  8. Istituzione di premi per l’olio d’oliva due volte all’anno in Grecia e promozione dei suddetti all’estero, che potranno essere parte dei premi annuali IOOA (International Olive Oil Award)
  9. Promozione dei prodotti biologici ed in particolare modo dell’olio d’oliva in Grecia e all’estero
 
GreekEnglish (United Kingdom)Italian - Italy